LIFE Programme

Life Aquor - Provincia di Vicenza

Provincia di Vicenza

Il sito è realizzato con il contributo finanziario dello strumento LIFE+ dell'Unione Europea

Sei in: Italiano / Progetto Aquor / Azioni / Azioni di Governo delle acque / E_1

AZIONE E 1

Progettazione e gestione di un processo partecipato per il coinvolgimento dei partner di progetto e degli altri stakeholders della risorsa idrica sotterranea

 

Partner Responsabile: Provincia di Vicenza

Provincia di Vicenza - Stemma

 

Questa azione mira a creare uno spazio di lavoro condiviso tra partner di progetto, altri soggetti pubblici o privati interessati alla risorse idrica sotterranea. Il processo prevede la realizzazione di 6 tavole rotonde, con presenza di facilitatore, aventi per oggetto il tema della tutela delle risorse idriche sotterranee. Il percorso di partecipazione sarà finalizzato alla definizione e condivisione da parte degli attori coinvolti di un Contratto di Falda (CdF). Il CdF si configura come un accordo volontario di programmazione negoziata finalizzato in primis al governo partecipato e integrato delle risorse idriche sotterranee dell’alta pianura vicentina. La finalità principale del CdF è la gestione sostenibile della falda, in coerenza con quanto già previsto dai vigenti Piani di Tutela delle Acque e Piano di Gestione del Distretto Idrografico delle Alpi Orientali. Analogamente a quanto avvenuto in analoghe esperienze di governance all’estero e in Italia, il CdF costituisce un valido strumento di lavoro per condividere e finalizzare obiettivi strategici alla scala del bacino idrografico (e/o idrogeologico) anche in presenza di gruppi di interesse e obiettivi in conflitto. Il percorso verso il CdF è stato articolato in una serie di incontri di presentazione a diversi stakeholders, incontri tecnici, studi ed analisi.

 

E' disponibile il "Rapporto finale e piano di azione per la governance delle risorse idriche sotterranee e il contratto di falda" curato da Studio EcoIngegno per conto della Provincia di Vicenza

Vai alla pagina Download

 


ATTIVITA' DI COORDINAMENTO

La Provincia di Vicenza, responsabile dell'azione, con il supporto del Comitato tecnico scientifico di AQUOR si è occupata dello sviluppo e coordinamento di tutte le attività. In particolare ha organizzato degli incontri tecnici e degli approfondimenti specifici. 

 

Riunione del Comitato Tecnico Scientifico, 9 maggio 2013.

Terminata la fase di preparazione del progetto LIFE+ AQUOR, è tempo di intraprendere la fase di attuazione nella quale si avvia il Contratto di Falda.

E1_comitato_090513 E1_comitato_090513

 


INCONTRI PRINCIPALI

Avvio del percorso di governance per il Contratto di Falda dell'Alta Pianura Vicentina

Lunedì 20 gennaio 2014 incontro dei Presidenti del partenariato di AQUOR per confrontarsi sulla struttura e i lineamenti generali del Contratto di Falda e sottoscrivere il documento di indirizzo strategico. Vai alla pagine delle notizie

Il Contratto di Falda si articolerà secondo quanto scritto nel documento approvato dalla giunta della Provincia di Vicenza.

Il 20 gennaio 2014 viene firmato dai rappresentanti politici dei partner, riuniti nella cabina di regia, un documento di indirizzo strategico

 E_1_E_2_cabina_ regia_firma_indirizzi_strategici

 

Incontro del comitato tecnico scientifico con i progetti WARBO e MARSOL, 9 aprile 2014

L'evento è stato un'importante occasione di interscambio tecnico-scientifico nel quale sono stati presentati i progetti europei e si è discusso della nuova strategia di programmazione negoziata per le risorse idriche sotterranee.

 

Workshop "WATER for LIFE| LIFE for WATER", 21 ottobre 2014

La Provincia di Vicenza ha organizzato un workshop di livello nazionale con la partecipazione del Ministero dell'Ambiente, dell'Autorità di Bacino Alto Adriatico e dei referenti di 12 progetti LIFE+.

E1_foto_gruppo_WS_211014

Vai alla pagina dedicata all'evento dove è possibile scaricare tutte le presentazioni.

 

Incontro finale del processo partecipato sulla geotermia, 18 dicembre 2014.

Un importante passo verso il contratto di falda è stato raggiunto il 18 dicembre 2014 con la chiusura del tavolo tecnico partecipato sulla geotermia. In tale occasione il regolamento di gestione è stato presentato e approvato dalle associazioni. Il tavolo sulla geotermia ha approfondito un aspetto specifico della gestione del sistema idrico sotterraneo, per il Contratto di Falda rappresenta un esempio di collaborazione fra enti ed associazioni per lo sviluppo sostenibile del territorio. Ulteriori informazioni alla pagina dedicata.

 

Giornate formative per ingegneri, 25 febbraio 2015 e 25 marzo 2015.

Sono state organizzate due giornate di carattere formativo rivolte agli iscritti dell'Ordine degli Ingegneri di Vicenza aventi per oggetto i temi del progetto AQUOR.

Vai alla notizia

E_corso_ingegneri_25022015

 

Incontro a Santorso, 20 marzo 2015.

La Provincia di Vicenza, in collaborazione con il Comune di Santorso, ha organizzato un incontro rivolto a tutte le persone a vario titolo interessate alla tutela delle acque sotterranee e alla loro gestione sostenibile.

Per ulteriori informazioni vai alla pagina delle notizie sull'evento.

E_incontro_santorso_20032015

 


DIVULGAZIONE

Sono stati organizzati una serie di eventi per far conoscere l'esperienza di Aquor e il percorso intrapreso verso il contratto di Falda. Gli eventi, già descritti tra le attività di comunicazione del progetto sono stati indirizzati non solo agli attori del territorio di progetto ma anche alla comunità tecnico-scientifico più ampia. Si segnala in particolare:

 

"CONTRATTI DI FIUME: principi ed esperienze", 8 novembre 2013

 vai alla notizia

Guarda l'intervento per AQUOR del ing. Niceforo del Consorzio di Bonifica Brenta

 

Corsi di formazione "Gestione integrata delle risorse idriche sotterranee e ricarica artificale delle falde"

Acque vicentine ha organizzato due corsi di formazione (8 - 9 aprile 2014), uno dedicato ai tecnici della pubblica amministrazione e uno a professionisti e studenti. Tra le lezioni frontali “Governance delle acque sotterranee” dell'ing. Giancarlo Gusmaroli presenta il Contratto di Falda.

Per approfondimenti vai alla notizia

 


INDAGINE NAZIONALE SULLE ESPERIENZE DI CONTRATTO DI FIUME

Il Contratto di Falda è la prima esperienza di processo decisionale di tipo contrattualizzato dedicato alle acque sotterranee che si inserisce nell'ampio panorama di esperienze di Contratti di Fiume (o comunque detti) per la gestione integrata delle risorse idriche. Al fine di caratterizzare la consistenza e i principali risultati delle esperienze in atto è stato trasmesso ai rappresentanti di più di 60 casi nazionali un questionario di rilevamento. L'elaborazione dei dati raccolti con questa indagine saranno di supporto alla definizione della governance delle risorse idriche per l’alta pianura vicentina.

Vista l'importanza delle informazioni raccolte come supporto alle politiche ambientali nazionali, il censimento di AQUOR ha ottenuto il patrocinio del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale.


Contenuti e redazione a cura della Provincia di Vicenza - Informazioni sulla privacy
Sito web accessibile realizzato con Minisfera sviluppato e distribuito da Forma Srl - Tutti i diritti riservati